Incarico in esclusiva o più agenzie? Ecco le differenze

Quando decidi di mettere in vendita la tua casa e vuoi affidarti ad un’agenzia immobiliare, le possibilità sono diverse: ecco pro e contro.

Solitamente ti viene prospettato un incarico di vendita per un determinato periodo di tempo in “esclusiva” o “non in esclusiva”. Chiariamo subito la differenza sostanziale:

  • Esclusiva: ti affidi ad una singola agenzia immobiliare, che hai scelto tra le tante, la quale potrà pubblicizzare e vendere la tua casa in esclusiva;
  • Non in esclusiva: tutte le agenzie immobiliari possono liberamente accompagnare clienti a casa tua.

Letta così qual è la differenza? Nel primo caso hai scelto un’agenzia che lavora per te; nel secondo, tutte le agenzie possono accompagnare clienti, senza alcun tipo di gestione e controllo. Questa è la differenza sostanziale, la verità però è un’altra!

Il ruolo dell’agente immobiliare

Partiamo da che cosa fa un agente immobiliare di mestiere: vende case. Sbagliato: non vende case ma mette in contatto due soggetti che non si conoscono e instaura tra i due una trattativa, al fine di trovare un accordo e vendere un immobile; quindi come leggi, la vendita arriva alla fine, preceduta da molto altro lavoro.

C’è molto impegno dietro ad una trattativa immobiliare e se un professionista percepisce che l’oggetto del lavoro (l’immobile) può essere venduto da chiunque senza essere messo a conoscenza di ciò che accade, quanto impegno credi che ci metterà per concludere questa trattativa? Pochissimo.
Quindi partiamo da questo presupposto: quanto impegno voglio ci metta l’agente immobiliare che venderà la mia casa? Poco o tanto?
Se scegli di lavorare con un’agenzia senza esclusiva, hai deciso di avere un servizio senza troppo impegno e di avere un agente immobiliare che darà priorità agli immobili dove ha un incarico in esclusiva e dove sa che tutto il suo impegno sarà ripagato con certezza.

È una tua scelta.

Affidarsi a più agenzie è un vantaggio?

Come stai leggendo, pensare che avere più agenzie che lavorino per te sia un vantaggio non è assolutamente così.
Un consulente immobiliare professionale investe in pubblicità, marketing e tempo per ricercare il miglior acquirente per casa tua. Se sa di non poter rientrare di queste spese, credi si impegnerà a fondo per aiutarti in un passaggio così importante? Pensi che farà grandi investimenti per vendere al meglio?

Secondo me, no.

Devi decidere il tipo di servizio che preferisci: attento e improntato alla vendita di casa tua, oppure senza troppo impegno e basato sulla fortuna di trovare il cliente interessato.

L’incarico “inclusivo”

Un ulteriore modo di farsi aiutare da un agente immobiliare, è quello di scegliere un consulente che collabora. Mi spiego meglio: un agente immobiliare che collabora avrà un incarico in esclusiva, ma collaborerà con tutte le agenzie immobiliari per vendere al meglio la tua casa. Io lo chiamo incarico “Inclusivo”. A differenza dell’incarico esclusivo classico, avrai a disposizione il tuo agente immobiliare che si occuperà di tutta la parte relativa al marketing, alla pubblicità e alla burocrazia documentale, ma tutte le agenzie potranno vendere casa tua. Per te è un grande vantaggio, in quanto non ti ritrovi con una singola agenzia immobiliare che lavora per te, ma con un professionista che ti aiuta a trovare il miglior acquirente aprendo alla collaborazione con tutte le agenzie immobiliari.

Scegli il meglio per vendere un bene così prezioso come la tua casa.

Hai trovato interessante questo articolo? Scopri come posso aiutarti nella compravendita di un immobile, sia residenziale che commerciale. Contattami!

Ernesto Palano – Consulente immobiliare
Corso Trapani 151 – Torino
Tel: +39 333 845 1157
Email: info@ernestopalano.it

Post recenti

Leave a Comment

WhatsApp chat