fbpx

Quando si paga l’agenzia immobiliare?

Quando si paga l’agenzia immobiliare?

Questo è un argomento scottante! Ognuno dice la sua ma pochi sanno la verità. C’è chi dice che la provvigione va saldata all’atto, chi alla proposta d’acquisto e chi al compromesso. 

Secondo la giurisprudenza, il diritto alla provvigione scatta appena tra le parti si forma un vincolo giuridico che le impegna a concludere l’affare

Quando si paga l’agenzia immobiliare?

Ma quando scatta questo vincolo giuridico?
Scatta nel momento in cui chi ha formulato la proposta d’acquisto viene a conoscenza che l’altra parte ha accettato.

In poche parole, quando l’acquirente viene informato in forma scritta che la sua proposta è stata accettata. In quel momento dovresti pagare l’agenzia immobiliare. Perché dovresti e non devi?

Semplicemente per un motivo, la legge impone che l’agenzia immobiliare sia saldata in un determinato momento, ma nulla vieta che ci sia un accordo diverso tra le parti.

Io, per esempio, ritengo come momento utile per il saldo del mio compenso, non l’accettazione della proposta, ma il preliminare di compravendita.  

Ma quindi l’agenzia immobiliare va sempre pagata? La risposta è sì.

Si dovrà procedere al pagamento anche se non si acquisterà più quella casa, a patto che la ragione del mancato acquisto non sia da imputarsi all’agenzia stessa o alla negligenza dell’agente immobiliare.

Quando si paga l’agenzia immobiliare?

Ho realizzato un video sul mio canale Youtube che potrà aiutarti a comprendere meglio questo argomento.

Richiedi una consulenza

Stai pensando di vendere casa ma non sai come fare? Richiedimi una consulenza gratuita e senza impegno!